Auguri

Il consiglio direttivo augura a tutti i soci, i simpatizzanti e le loro famiglie un Felice Natale e un buon 2016!

Qui gli auguri da Avis Nazionale

 

Share

Cena di beneficenza

Serata Beneficenza Cavanella-page-001

Share

Serata finale attività scuole

img033

Share

XI giornata mondiale dell’emofilia

 

 

Oggi si celebra l’XI giornata mondiale dell’emofilia.

L’emofilia è “una malattia ereditaria dovuta a un difetto della coagulazione del sangue, il processo attraverso cui, in caso di lesioni ai vasi sanguigni, il sangue forma un “tappo” che ne impedisce la fuoriuscita. La malattia dipende dall’assenza o carenza di uno dei fattori coinvolti nella coagulazione. Se ne distinguono due forme: la A, in cui manca il fattore VIII, e la B, in cui manca il fattore IX. I sintomi sono praticamente identici nei due casi e consistono in emorragie più o meno gravi a seguito di traumi, ferite, operazioni chirurgiche, oppure emorragie interne apparentemente spontanee.  La gravità dei segni clinici dipende dall’entità del deficit del fattore della coagulazione. Ai fini della terapia, è molto importante distinguere tra le due forme, tramite esami di laboratorio oppure conoscendo la storia familiare del paziente”. (Fonte: www.telethon.it)

Fedemo, la Federazione delle Associazioni emofilici, ha organnizzato presso la sede del C.O.N.I. a Roma, una Conferenza Stampa ed una Tavola Rotonda sul tema “Le nuove frontiere dello sport in emofilia”. Altri eventi si terranno oggi in altre città d’Italia, come Milano, dove la Fondazione Paracelso ha tenuto un incontro dal titolo “IMPAZIENTI di cambiare“.

Grazie a Telethon ci sono nuove prospettive per una cura per l’emofilia. Questo grazie al prof. Luigi Naldini, direttore dell’Istituto Telethon di Milano e al suo gruppo di ricerca. Essi hanno messo appuntouna terapia genica che potrebbe risultare essere la soluzione definitiva contro l’emofilia.

Per ulteriori informazioni potete cliccare qui, qui e qui.

Intervista alla dott.ssa Biasoli, Responsabile del Centro Emofilia di Cesena

Intervista alla dott.ssa Santoro, Direttore del Centro Emofilia di Catanzaro

Emofilia e sport

 

Share

MTB Valle Zignago Laguna di Caorle”: l’AVIS sarà presente!

È con enorme piacere che l’Avis comunale di Concordia Sagittaria darà il suo contributo alla

Share

Sogni nati a Concordia Sagittaria

Fonte: Progetto Avis Scuola Provinciale Venezia

Ed ecco i sogni dei bambini di Concordia Sagittaria…piccoli passi di cittadinanza attiva!

Scuola Primaria Ottaviano Augusto V A e V B

Scuola Primaria G. Carducci V

Scuola Primaria Sinistra Lemene V

Share

Servizio Civile Nazionale: ecco il Bando 2015

Ci sono cose che puoi fare solo una volta nella vita: il Servizio Civile con AVIS, per esempio! Ti aspetta un anno ricco di emozioni e grandi opportunità! Cosa aspetti a candidarti? C’è tempo fino al 23 aprile 2015 alle ore 14:00.

Tutti i progetti di Servizio Civile presentati da AVIS Nazionale e finanziati dall’Ufficio Nazionale sono consultabili a questo link.

I progetti finanziati ad AVIS Nazionale sono 14 e il totale dei posti di Servizio Civile assegnati con il Bando di Servizio Civile 2015 è 359, circa il 20% in più rispetto all’ultimo Bando di Servizio Civile finanziato. Il dettaglio del numero di volontari assegnati su ciascun progetto e per ciascuna sede è riportato nello schema allegato.

Si fa presente, a tutti gli interessati, che con la Determinazione UNSC Prot. 6486 del 10 febbraio 2010, l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile ha approvato i criteri per la selezione dei candidati di Servizio Civile proposti da AVIS Nazionale con la nota del 31 luglio 2009, Prot. UNSC 26148/II.1.

Come chiaramente indicato in tutti i progetti a bando, i criteri che verranno impiegati da AVIS nelle selezioni dei candidati sono, pertanto, quelli approvati dall’Ufficio Nazionale. Al fine di evitare qualsiasi contestazione si invitano tutti gli interessati a leggere con molta attenzione i criteri impiegati nelle selezioni prima di inoltrare la propria candidatura, soprattutto tenendo conto del fatto che è possibile – ai sensi di legge – candidarsi per un unico progetto, un unico ente e un’unica sede, pena l’esclusione dal bando.

Per presentare la propria candidatura è necessario, quindi, seguire la seguente procedura:

1. Leggere, con attenzione, il Bando Nazionale per il Servizio Civile 2015 e i requisiti, previsti dalla legge, per poter presentare la propria candidatura (link al documento)

2. Leggere, con attenzione, i criteri di selezione dei candidati accreditati ad AVIS Nazionale (link al documento)

3. Leggere, con attenzione, la scheda di sintesi del progetto per il quale ci si intende candidare e gli eventuali particolari obblighi dei volontari durante il servizio indicati nel progetto (link al documento)

Per continuare a legegre clicca qui.

Share

Auguri

 

Il consiglio direttivo augura a tutti i soci donatori, ai simpatizzanti e alle loro famiglie una buona Pasqua.

Share

Corso Croce Rossa

La Croce Rossa Italiana, Comitato locale di Portogruaro, organizza corsi di formazione nel periodo primavera estate 2015, della durata di 6 ore, per acquisire conoscenze essenziali sulle manovre da compiere in caso di arresto cardiaco e come eseguire la defibrillazione precoce.

Il progetto è accessibile a tutti, poiché è rivolto a soccorritori occasionali nelle più svariate situazioni ambientali.

La proposta della C.R.I. è estremamente importante ed è finalizzata ad acquisire competenze per salvare vite umane.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il sig. Basile Sergio cellulare 331.6472949, mail basilones@libero.it.

Share

Convegno sul melanoma

IL 14 MARZO A BIBIONE C’È UN CONVEGNO PUBBLICO  SU

Il melanoma

Share